Risultato del Gruppo

Risultato del Gruppo

Risultato del Gruppo

Il risultato del periodo di pertinenza del Gruppo si attesta a € 1.670 milioni, in diminuzione rispetto ai € 1.915 milioni del 31 dicembre 2013; il risultato è stato penalizzato rispetto al precedente esercizio dal minor risultato delle attività in dismissione.

Il tax rate registra un incremento attestandosi al 35% (32% al 31 dicembre 2013). Tale andamento rispetto all’esercizio precedente è principalmente attribuibile ai minori proventi non imponibili su azioni e all’imposta sostitutiva sulla rivalutazione Banca d’Italia pagata nel 2014, nonché all’aumento dell’onere per l’imposta sostitutiva sulle Controlled Foreign Companies.

Il risultato di terzi, pari a € -182 milioni (€ -227 al 31 dicembre 2013), che corrisponde ad un minority rate pari a 9,8% (10,6% al 31 dicembre 2013), risulta in contrazione principalmente a seguito dei citati acquisti delle quote di minoranza di GPH e delle quote di minoranza di Generali Deutschland Holding.

Il risultato delle attività discontinue ammonta a € -69 milioni e comprende gli effetti dell’applicazione dell’IFRS 5 2 per BSI che ha generato un impatto negativo di € 112 milioni, e alcune compagnie in Argentina, che sono state classificate come attività in dismissione a seguito dei citati accordi di vendita, nonché l’effetto realizzativo relativo alla dismissione della compagnia Fata.

2 Per ulteriori informazioni sul trattamento contabile si veda quanto riportato nel paragrafo Attività operative cessate e attività detenute per la vendita della sezione Criteri generali di redazione e di valutazione.

Risultato del Gruppo

(in milioni di euro) 31.12.2014 31.12.2013 QUARTO TRIM. 2014QUARTO TRIM. 2013
Risultato operativo consolidato   4.508 4.071 840 832
Premi netti di competenza   64.322 60.622 18.029 16.137
Oneri netti relativi ai sinistri   -67.003 -63.101 -18.224 -17.655
Spese di gestione   -10.346 -10.405 -2.807 -2.680
Commissioni nette   490 404 150 113
Proventi e oneri operativi derivanti da strumenti finanziari
a fair value rilevato a conto economico  
4.755 4.835 1.056 2.052
Proventi e oneri operativi derivanti da altri strumenti finanziari   13.082 12.404 2.954 3.042
  Interessi e altri proventi   12.097 11.812 3.005 2.930
  Profitti netti di realizzo operativi da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari   2.504 2.160 461 490
  Perdite nette da valutazione operative da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari   -320 -396 -129 -80
  Interessi passivi relativi al debito operativo   -518 -529 -162 -127
  Altri oneri da strumenti finanziari ed investimenti immobiliari   -681 -643 -221 -171
Costi operativi di holding   -418 -349 -128 -86
Altri costi e ricavi operativi(*)   -373 -339 -190 -91
Risultato non operativo consolidato   -1.464 -1.579 -540 -681
Proventi e oneri non operativi derivanti da strumenti finanziari a fair value rilevato a conto economico   -263 -204 -159 -132
Proventi e oneri non operativi derivanti da altri strumenti finanziarii(**)   60 223 -25 152
  Profitti netti di realizzo non operativi da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari   874 846 284 498
  Perdite nette da valutazione non operative da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari   -813 -623 -310 -346
Costi non operativi di holding   -819 -802 -213 -208
  Interessi passivi relativi al debito finanziario   -741 -747 -177 -186
  Altri costi non operativi di holding   -78 -55 -36 -22
Altri costi e ricavi non operativi(***)   -441 -795 -142 -493
Risultato del periodo prima delle imposte   3.045 2.492 301 151
Imposte(*)   -1.124 -835 -137 -128
Utile dopo le imposte   1.921 1.657 163 23
Utile o perdita delle attività operative cessate   -69 485 -61 323
Risultato del periodo consolidato  1.852 2.142 102 346
  Risultato del periodo di pertinenza del Gruppo   1.670 1.915 81 324
  Risultato del periodo di pertinenza di terzi   182 227 21 23

(*) Al 31 dicembre 2014 l'importo è rettificato per imposte operative di € 64 milioni e per imposte non ricorrenti retrocesse agli assicurati in Germania per € 27 milioni (al 31 dicembre 2013 pari rispettivamente a € 64 milioni e € 14 milioni).
(**) L'importo è al lordo degli interessi passivi relativi al debito finanziario.
(***) L'importo è al netto della quota a carico degli assicurati in Germania e Austria.